Lettori fissi

venerdì 26 ottobre 2012

Review&Swatches ESSENCE COLOUR ARTS PIGMENTS nelle colorazioni 01,02,05,08,09,10,11,14,15 e 16


I pigmenti Colour Arts sono ombretti in polvere libera dalla speciale formula ad alta pigmentazione che rende il colore estremamente coprente ed intenso. Sono disponibili in 20 differenti nuance e sfumature.
(tratto dal sito web Essence)
 
Il packaging è composto da una jar in plastica trasparente con tappo a vite.
 
 
Per far fuoriuscire il prodotto sono presenti alcuni fori sulla sommità della parte inferiore della confezione quindi sarà necessario capovolgere la confezione e dare qualche leggero colpetto affinché la polvere possa essere prelevata.
 
 
 
 
Le colorazioni disponibili sono 20, vediamo ora in dettaglio quelle che ho acquistato :
 
©      01 Studio 54 : color taupe tendente all’oro chiaro, dal prevalente sottotono freddo ma arricchito da qualche microglitter dorato che lo scalda leggermente. E’ un colore non facile da definire e sicuramente particolare e difficilmente trovabile in giro.


 

©      02 Smell The Caramel : color marrone chiaro leggermente tendente al bronzato; è una colorazione luminosa e a parer mio adatta a tutte le stagioni. La trovo bellissima se utilizzata insieme a colorazioni calde come il pesca o l’oro J

 

©      05 Star Dust : color argento dal finish metallizzato e non eccessivamente pieno di microglitter; adoro questa colorazione perché è luminosa ed infatti una volta applicata sull’occhio ha quasi un effetto “glossato” che illumina moltissimo lo sguardo.

 

©      08 Cop&Copper : color bronzo con sottotono dorato dato dai microglitter color oro, è un colore molto bello e luminoso, perfetto soprattutto per gli occhi chiari. Lo trovo perfetto utilizzato in combinazione con il n.02 Smell The Caramel per un look ton sur ton.
 
 
 
Ed ora passiamo agli swatches, da sinistra verso destra troviamo 01 Studio 54,
02 Smell The Caramel, 05 Star Dust e 08 Cop&Copper :
 
©      09 Be My Brightsmaid : color oro chiaro metallizzato, è un colore molto particolare e difficile da descrivere perché a seconda della luce tendente anche leggermente al verde chiaro. Anch’esso è molto luminoso e perfetto anche da solo se vogliamo giusto dare un po’ di luce allo sguardo.



©      10 Fairy Dust : color bianco ghiaccio dal finish metallizzato, ideale per illuminare specifiche zone dell’occhio come l’angolo interno o l’arcata sopraccigliare. Molto carino anche da utilizzare da solo, come nel caso del n.09, giusto per dare un po’ di luce agli occhi.



©      11 Cotton Candy : color rosa medio - chiaro tendente al lilla, è un colore molto carino e sfruttabile. Mi piace molto utilizzato in combinazione con i prossimi tre colori che vedrete, ossia il n.14, il n.15 e il n.16 J



 
Ed ora passiamo agli swatches, da sinistra verso destra troviamo 09 Be My Brightsmaid,                10 Fairy Dust e 11 Cotton Candy :
 
©      14 Strawberry Smoothie : color borgogna medio, non è troppo tendente al rosso, cosa che personalmente detesto in questo genere di colori perché sull’occhio non danno un bell’effetto, anzi, rendono lo sguardo pesante e cupo. Questo non succede con questa colorazione in quanto è delicata ma al tempo stesso valorizza l’occhio, specialmente in caso di occhi verdi-grigi-azzurri.



©      15 Pure Love : color rosa medio, a seconda delle applicazioni risulta più o meno leggero, nel caso si facciano più passate si può notare la venatura color salmone che lo rende sicuramente una colorazione molto bella e fine.
 
©      16 Blueberry Muffin : è una delle mie colorazioni preferite J E’ un color viola con microglitter e sottotono blu, davvero carino e particolare. Mi piace utilizzarlo sia su tutta la palpebra che applicarlo con un pennello angolato solo nella rima inferiore.
 
 
Ed ora passiamo agli swatches, da sinistra verso destra troviamo 14 Strawberry Smoothie,            15 Pure Love e 16 Blueberry Muffin :

Prima di parlare della texture e della pigmentazione di questi pigmenti (scusate il gioco di parole J) vi illustro come li utilizzo. Come avrete letto all’inizio del post la polvere è contenuta all’interno di una jar in plastica sulla cui sommità vi sono alcuni fori che ne consentono l’uscita capovolgendo la confezione all’ingiù e scuotendola leggermente. Io, da quando ho iniziato ad usare questi pigmenti verso una piccola quantità di prodotto nel tappo e poi vi spruzzo all’interno un po’ d’acqua da un flacone con erogatore spray e questo fa sì che il pigmento si trasformi quasi in una “crema”, lascio asciugare qualche secondo e poi, con un pennello in setole o in spugna, la vado ad applicare sull’occhio. In questo modo otteniamo una pigmentazione maggiore data dall’utilizzo bagnato e nello stesso tempo evitiamo il fastidioso fall out, ossia la caduta di polvere nella zona sottostante gli occhi, rischiando di rovinare la base viso. Passiamo ora a parlare della texture. Come avrete capito i pigmenti non sono altro che ombretti in polvere libera anziché pressata e come tali vanno applicati con maggiore cura in quanto, come dicevo, è più facile che durante l’applicazione e/o la sfumatura cadano lungo il viso. In ogni caso, se applicati con le dovute attenzioni si stendono e si sfumano molto bene, al pari di un normale ombretto. Per quanto riguarda invece la pigmentazione qui il discorso va fatto citando le varie colorazioni. Le tonalità 01 Studio 54, 09 Be My Brightsmaid e 10 Fairy Dust sono quelle meno pigmentate e che tendono a depositarsi maggiormente nella zona sottostante gli occhi durante il corso della giornata. Le tonalità 11 Cotton Candy e 15 Pure Love sono invece quelle che, essendo più simili al colore della pelle (specialmente se siete chiare di carnagione), rimangono più naturali e trasparenti, risultando quindi adatte per il giorno. Infine invece le restanti colorazioni, ossia la 02 Smell The Caramel, 05 Star Dust, 08 Cop&Copper, 14 Strawberry Smoothie e 16 Blueberry Muffin, sono quelle più pigmentate e scriventi tra quelle che possiedo e di cui basta applicare pochissimo prodotto per un risultato coprente e intenso. La durata, in generale, è buona e non tendono a svanire sulla palpebra. Per un risultato duraturo a lungo però vi consiglio di applicare al di sotto un primer o ancora meglio una base colorata tono su tono.


20 commenti:

  1. Che bei colori *___* Ottima review, grazie! Presto ne acquisterò qualcuno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, sono contenta che la recensione ti sia piaciuta :)

      Elimina
  2. Io li ho quasi tutti, me ne manca uno, ma non lo prenderò.
    ma devo dire che mi stò letteralmente innamorando di loro *.*
    si sfumano benissimo e bagnati sono una meraviglia!!!
    Ora voglio assolutamente quelli del trend breaking dawn, sembrano bellissimi! bacio
    P.s un info, nei tuoi swatches i pigmenti sono bagnati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me questi pigmenti piacciono tantissimo :)
      Avevo già avuto modo di provare i pigmenti acquistandoli da KIKO (che tra l'altro recensirò sul blog prossimamente) ma alcune colorazioni non mi sono piaciute perchè tendono a "sbriciolarsi" con il passare del tempo andando a depositarsi nella zona sottostante gli occhi :(
      Per quanto riguarda invece i pigmenti che usciranno con la Breaking Dawn li ho visti sul sito Essence ma mi sembrano troppo scuri e cupi per i miei gusti quindi penso che non li prenderò... ammesso che nello stand della mia città arrivino ;)
      Per realizzare gli swatches ho usato un pennello in spugna inumidito, non bagnato come quando li vado ad applicare sull'occhio.

      Elimina
  3. Che belle colorazioni e sono molto scriventi...
    kiss kiss
    Francy.

    makeupposa.blogspot.com new post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, alcune colorazioni poi sono iper pigmentate :D

      Elimina
  4. Per ora ne ho solo 2 cavolo devo prenderli tuttiiii *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh... io invece penso che mi fermerò qui, le altre colorazioni non mi attirano particolarmente ;)

      Elimina
  5. Io li ho trovati in negozio ma non ci ho fatto tanta attenzione, volendo per l'appunto evitare il problema della dispersione visti i fori larghi.. quasi quasi ne prendo uno per provare con la tua tecnica, anche se non sono amante dell'utilizzo bagnato degli ombretti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lato negativo di queste confezioni è proprio che, una volta tolto l'adesivo che tiene coperti i fori per garantire l'integrità del prodotto, se accidentalmente vengono capovolti, magari durante il trasporto nella trousse da borsa o in viaggio, il prodotto fuoriesce dalla confezione e va a depositarsi nel tappo e quindi una volta che lo andiamo ad aprire rischiamo di disperdere tutto il prodotto in giro :(
      Per quanto riguarda invece l'utilizzo bagnato io l'ho trovato l'unico modo per utilizzare questi ombretti, avere una buona pigmentazione ed evitare la caduta di polveri !

      Elimina
  6. mi piacciono i primi 4 e il viola... sono proprio carini..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me dei primi 4 piacciono molto i due colori bronzati, sono bellissimi a parer mio :)
      E che dire del viola ? E' fantastico !

      Elimina
  7. Hai scelto proprio dei bei colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dama :)
      Sono in assoluto quelli che più mi hanno colpito tra quelli proposti !

      Elimina
  8. Li adoro!!! Ma non riesco proprio a trovarli, avrò girato almeno 4-5 stand essence ma niente :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli stand Essence sono spesso "saccheggiati" e se non si ha la fortuna di arrivarci appena li riforniscono poi si rischia di non trovarli più :(

      Elimina
  9. ma che belliiii e pensare che qui ancora non si vedono... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che da te ancora non si trovano perchè sono davvero bellissimi :)

      Elimina